Abbiamo 145 visitatori e 4 utenti online

Un nuovo caso per Stefano detto "Il Cinno". Ma molti di voi lo conoscono come Vito.

concorso letterario (titolo provvisorio)

Chi è "Il Cinno"?

"Il Cinno" è Stefano Biciocchi un personaggio reale, conosciuto dal grande pubblico come Vito, che si presenta in una veste del tutto nuova e insapettata. Ancora qualche giorno e pubblicheremo su questa pagina la scheda caratteriale e professionale dei personaggi del romanzo.

Di cosa si tratta

Si tratta di scrivere un racconto con protagonista "Il Cinno" che si deve integrare con il romanzo che attualmente un gruppo di scrittori sta elaborando. Proprio per questo motivo vi invitiamo a seguire questa pagina perché verranno aggiunti elementi importanti per poi rendere credibile e compatibile il vostro racconto. Ad esempio inseriremo dei personaggi, li descriveremo, e quindi voi potrete utilizzarli all'interno del vostro racconto.

E poi che cosa succederà?

Il migliore racconto su "Il Cinno" che arriverà in redazione, sarà inserito all'interno di un romanzo che verrà pubblicato entro novembre 2019 e sarà presentato in anteprima il 16-17 novembre a GIALLOFESTIVAL.
L'autore del racconto vincitore sarà premiato direttamente da "Il Cinno".

Come partecipare e inviare i materiali?

Avete tempo fino al 31 agosto per inviare il vostro racconto. Lo potete fare direttamente attraverso questo sito, a questa pagina, dopo esservi registrati oppure inviarlo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
A fine settembre verranno indicati i migliori cinque racconti pervenuti e gli autori saranno invitati a GIALLOFESTIVAL.
Il Bando completo lo trovato in fondo a questa pagina.

Elementi narrativi

Dove siamo?

Bologna, oggi

I personaggi principali del romanzo

Il Cinno

Il consulente speciale detto “Il Cinno”: è un personaggio molto conosciuto che agisce in un ambito molto diverso dagli ambienti investigativi nonostante ciò, per alcune sue caratteristiche intuitive, collabora occasionalmente con le forze dell'ordine risolvendo i casi affidatigli. Il soprannome gli deriva un fatto che lo ha coinvolto negli anni precedenti 

Veronica

E’ un’ispettrice di 35 anni, appena trasferitasi a Bologna in seguito a una promozione. La possibilità di collaborare con "Il Cinno"  non le piace affatto e la rifiuterà con tutte le sue forze, finché un caso più grande di lei la costringerà a farlo.

Personaggi di contorno

A breve

Cosa sta succedendo?

Veronica porta avanti un’indagine di cui tutti intorno a lei diffidano. Sostiene che ci sia un collegamento tra diversi episodi di sabotaggio alimentare avvenuti negli ultimi mesi, anche se all’apparenza non hanno nulla in comune. Veronica ipotizza che qualcuno stia avvelenando con un piano preciso le attività di ristorazione della provincia di Bologna: bar, ristoranti, fast food, chioschi, locali etnici. Nessuno è morto, si sono solo verificati casi di intossicazione, ma Claudia è certa di quello che dice. I suoi superiori non vogliono scatenare inutili allarmismi, che sarebbero disastrosi per Bologna, ma lei procede imperterrita e non ha timore di catalogare questi accadimenti come attentati terroristici.
La situazione evolve in peggio: ci sono i primi morti per avvelenamento e i casi sono sempre più frequenti. La teoria di Veronica si dimostra giusta e si diffonde la paranoia. Tutti parlano di quello che i media definiscono “L’Avvelenatore” e i ristoranti iniziano a svuotarsi. Bologna è nel panico.

Il caso principale e i casi collegati

Il caso principale dell'Avvelenatore si intreccia con altri casi (vissuti in contemporanea o raccontati) nei quali è coinvolto “Il Cinno” e che riesce a risolvere brillantemente collaborando con colleghi di Veronica.
Dopo giorni d’insistenza da parte dei colleghi, Veronica decide di chiedere aiuto al Cinno. Quando se lo trova davanti rimane perplessa e si rifiuta di collaborare ma poi gli eventi si susseguono in fretta, il caso è sulla bocca di tutti e lei deve risolverlo a ogni costo. Tra lei e Il Cinno inizia una collaborazione improbabile. Lei non crede realmente nelle sue capacità, mentre lui non si è mai trovato davanti a un mistero tanto articolato.

Sviluppi della storia

Per il momento vi diamo solo alcuni elementi che vi aiuteranno a immaginare un racconto su “Il cinno”, un racconto che si deve integrare con il romanzo che attualmente un gruppo di scrittori sta elaborando. Proprio per questo motivo vi invitiamo a seguire questa pagina perché verranno aggiunti elementi importanti per poi rendere credibile e compatibile il vostro racconto.
Ad esempio inseriremo dei personaggi, li descriveremo, e quindi voi potrete utilizzarli all'interno del vostro racconto.

Bando di partecipazione al concorso "Un caso per Il Cinno" (titolo provvisorio)


  • Cookie
  • Privacy GDPR 2018
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GialloFestival è un progetto editoriale
Edizioni del Loggione srl - Damster edizioni
Sede legale: Via Paolo Ferrari 51/c  - 41121 - Modena - Italy
P.Iva e C.F.: 03675550366
Iscrizione Camera Commercio di Modena REA MO-408292